I nuovi linguaggi di comunicazione delle imprese italiane eccellenti: 2A Group e il suo percorso di sostenibilità

La comunicazione d’impresa contemporanea è sempre più popolata da approcci e modelli innovativi. Anche il modo di comunicare lo Sviluppo Sostenibile necessita di nuovi linguaggi che facciano emergere contenuti, emozione e creatività. Il caso concreto di 2A Group.

L’impegno nella Sostenibilità economica, sociale ed ambientale è oggi uno dei nuovi orizzonti delle imprese italiane con maggior visione, che hanno capito come le logiche di business debbono andare di pari passo con l’attenzione verso collettività, territori, ambiente e verso tutti i portatori di interessi. Spesso però questo impegno non viene comunicato o viene comunicato con modelli obsoleti e per niente attrattivi.

Non è il caso di 2A Group, società di consulenza e ingegneria al servizio dell’efficienza aziendale, che ha strategicamente deciso di supportare il suo percorso nello Sviluppo Sostenibile proponendo al mercato un progetto innovativo di comunicazione il cui obiettivo è di andare oltre i tradizionali stereotipi comunicativi.

Forte del suo grande impegno nel campo della sostenibilità, certificato anche dal raggiungimento di importanti traguardi raggiunti [riduzione del consumo di carta, ricorso esclusivo all’energia verde, incentivazione della mobilità aziendale sostenibile ricorrendo a mezzi pubblici e car sharing, efficientamento energetico della sede di Brembate grazie ad un impianto di riscaldamento a pompa di calore, indicatori di performance del sistema di gestione ambientale certificato ISO 14001 sempre più stringenti] e obiettivi prefissati per il prossimo anno [quantificare la carbon footprint dell’organizzazione e compensare le emissioni di CO2], il Gruppo di Bergamo ha deciso di comunicare il suo valore agli stakeholder utilizzando linguaggi volutamente lontani da quelli delle classiche società di certificazione e consulenza.

“Vinci un mondo migliore, il primo stacca e vinci dove vincono tutti”

Questo è l’originale slogan scelto per la prima delle iniziative di questo nuovo percorso. Un modo originale per coniugare emozione e ‘gamification’ e che trasforma un tradizionale biglietto di auguri natalizi in uno strumento di comunicazione fortemente coinvolgente e memorabile.

La cartolina, prodotta in carta e cartone ecologico, presenta infatti un forte carattere interattivo, riportando immediatamente alla mente il gioco dei “gratta e vinci”. Aprendo l’apposita finestrella sagomata, invece di simboli e premi in denaro, si ritrovano però una cialda di torba contenente dei semi, pronti ad essere annaffiati per far crescere una piantina fiorita.

La cartolina è amica della terra (la CO2 emessa per produrla viene azzerata dall’ossigeno che genererà la piantina) e con alto valore etico (viene infatti confezionata a mano da ragazzi svantaggiati di cooperative sociali). Un forte messaggio di Sostenibilità ai propri clienti e partner a cui ha fatto seguito una ‘dichiarazione’ forte e chiara “Quest’anno mettiamo la sostenibilità al centro del nostro mondo”.

Il messaggio è un vero e proprio patto con gli stakeholder. Un impegno reso ancor più credibile dalla concretezza delle iniziative del Gruppo nel campo del sociale e del sostegno alle attività del territorio svolte nello scorso anno, quando 2A ha contribuito all’acquisto di un pulmino per i ragazzi disabili dell’Associazione Alveare del Comune di Cologno al Serio e supportando sport minori come La Coppa Italia di Short track, la squadra di hockey Roller di Monza e la Black water di pesca.

Le esperienze del Gruppo 2A confermano l’efficacia di modelli comunicativi innovativi, dimostrando che lo Sviluppo Sostenibile, quando ci sono i contenuti, può essere comunicato con creatività e originalità.

Per questi lavori 2A Group si è affidata all’esperienza e alla professionalità di greenzone, agenzia di comunicazione di Milano, specializzata nella comunicazione per la Corporate Social Responsibility e per la valorizzazione della sensibilità socio-ambientale delle aziende con cui collabora.

Post recenti

Corsi di formazione e corsi sulla sicurezza a Bergamo
Impronta di carbonio: i gas serra dipendono da ogni nostra scelta