2A Tech al 7° Convegno Nazionale Sistema Tram - Roma giugno 2017

2A Tech, società della 2A GROUP specializzata nel supporto ai main contractor di grandi opere ferroviarie e civili, ha partecipato come socio Sostenitore al 7° Convegno Nazionale Sistema Tram. 2 GIORNATE DI STUDIO su “I sistemi a via guidata per il TPL: tra tradizione e innovazione”, che si è tenuto a Roma presso la sede del Ministero dei trasporti, il 13 – 14 giugno 2017. L’iniziativa è stata promossa e coordinata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, insieme alle tre associazioni AIIT, ASSTRA, CIFI.

All’interno delle sessioni, ATAC spa ha presentato il sistema informatico di Gestione della manutenzione della Linea C “GIM”, un sistema customizzabile su tutte le linee metropolitane, sviluppato dall’ingegneria 2A Tech in collaborazione con gli operatori impegnati nelle attività di esercizio della metropolitana.

L’ evoluzione del nostro prodotto, il “GIMMI” (Gestione Informatizzata delle Manutenzioni, dei Montaggi e delle Installazioni) ovvero il sistema informatico che usiamo per coordinare e gestire le richieste di permessi di lavoro nei grandi cantieri di opere metropolitane è un sistema applicabile sia al mondo degli impianti in esercizio, sia a quelli in fase di realizzazione ed è attualmente in uso a Copenhagen e ad Aarhus per i consorzi Civili e Tecnologici. Presto sarà operativo anche su Riyadh.

L’evento, rivolto ai Rappresentanti degli Enti Locali, Province, Regioni, Aziende di Trasporto collettivo, Università ed ai Professionisti del settore, ha ampliato la tematica, prendendo in considerazione ulteriori categorie di vettori a via guidata utilizzati per il Trasporto Pubblico Locale (metropolitane, treni, sistemi innovativi), giacché sono sempre più evidenti la contiguità tra diversi mezzi (si pensi ad esempio alle metrotramvie, ai tram–treno) e la necessità di trattare in modo integrato il Trasporto Pubblico nelle aree metropolitane (dedicando, tra l’altro, la giusta attenzione al ruolo locale delle ferrovie). Inoltre, tenendo conto delle esperienze fin qui vissute, spesso critiche, si è voluto affrontare le problematiche della sostenibilità economica e della scelta dei percorsi realizzativi.

In allegato le slides del convegno.

Tag della news: 

Post recenti

Corsi di formazione e corsi sulla sicurezza a Bergamo
Impronta di carbonio: i gas serra dipendono da ogni nostra scelta
Responsabilità sociale della propria impresa